Benvenuti

Novembre 2019
AG2019

Buongiorno a tutti gli iscritti, si comunica che sabato 30 novembre 2019 alle ore 19:45 presso l’Oratorio di Oggiono si terrà la Cena Sociale del CAI sezione di Oggiono. Qui sotto trovate il programma con i menù e i costi.

 

Vi aspettiamo numerosi!!!

Il Presidente


31 agosto 2019
AG2019

Visita alla Fortezza di Fenestrelle

Sveglia alle cinque oggi perché l’escursione prevede un viaggio in autobus di circa tre ore alla volta di Fenestrelle (TO, pochi chilometri prima di Sestriere.

Ci attende una visita speciale oggi: cultura, natura e cammino. I ragazzi sono assonnati, ma la compagnia li risveglia e pian piano il pullman si vivacizza.

Già all’arrivo mi stupisco perché in mezzo ad una stretta e verde vallata sorge una struttura in pietra dall’aspetto imperioso. Ecco l’ingresso della fortezza, a circa 1200 m. s.l.m.: è il forte San Carlo, il più grande e importante di tutto il complesso. Qui incontriamo le nostre guide, Alberto e Gioele di soli 16 anni, che appartengono all’Associazione progetto San Carlo – Forte di Fenestrelle Onlus, che negli anni novanta prese in cura il complesso che giaceva in totale abbandono dalla fine della seconda guerra mondiale.

Continua


29-30 giugno 2019
AG2019

La “due giorni” con “Quelli del CAI” al Rifugio Chalet de l’Epée (Valgrisenche)

Qualche nostalgico di “Quelli del CAI”, durante una delle riunioni di programmazione, disse: “Perché non andiamo in Valgrisenche per la due giorni dove qualcuno di noi ha campeggiato quando portava i pantaloncini corti?”

 Sì, perché…ai nostri tempi…non c’erano i campi estivi dell’oratorio negli alberghi autogestiti. Noi andavamo all’avventura, in tende neanche troppo attrezzate. Niente scarponcini, niente zaini dalle mille tasche o magliette antisudore. Si andava con quello che avevamo, di certo non mancavano lo spirito di avventura e la voglia di stare insieme e divertirci.

Comunque: Detto…… fatto!!!

Continua


1 maggio 2019
AG2019

Monte San Primo

Tre sorelle al Monte San Primo …

Mercoledì 1° Maggio siamo andati con il CAI al Monte San Primo.

Per me e mia sorella è il primo anno di CAI e questa è la gita che ci è piaciuta di più.

Abbiamo fatto tante salite e discese nei boschi, certe volte ci fermavamo a fare una sosta e poi riprendevamo.

Siamo passati in macchina dal Ghisallo e siamo partiti da Pian Rancio verso il Monte San Primo.

Siamo passati in macchina dal Ghisallo e siamo partiti da Pian Rancio verso il Monte San Primo.Cammina, cammina, abbiamo raggiunto il rifugio Martina dove c’era una stupenda vista di un ramo del lago di Como.

Continua