Regolamento Gruppo Evergreen

ARTICOLO N° 1 Il gruppo nasce nel 1996 per iniziativa di alcuni soci che decidono di organizzare escursioni nei giorni feriali. Successivamente il gruppo viene denominato “EVERGREEN” e col passare degli anni diviene un punto di riferimento per i soci interessati alle escursioni infrasettimanali.
Il Consiglio Direttivo della Sezione CAI di Oggiono ed il Gruppo stesso concordano questo Regolamento che viene approvato dal Consiglio Direttivo con delibera in data 01/03/2011

ARTICOLO N° 2 Il Gruppo ha lo scopo di organizzare escursioni in montagna, principalmente per i Soci Seniores, ma aperto anche a tutti i Soci purché in regola col tesseramento CAI.

ARTICOLO N° 3 Le escursioni hanno cadenza settimanale ed attualmente si svolgono nella giornata di mercoledì. I trasporti sono fatti normalmente con vetture private.

 ARTICOLO N° 4 Il programma annuale delle escursioni con specificate le scale di difficoltà in questo momento in uso è pubblicato sul sito internet del CAI di Oggiono, mentre nella bacheca del C.A.I. di Piazza Manzoni è esposto il programma mensile.

 ARTICOLO N° 5 L’attuazione delle escursioni è demandata ad alcuni Soci, in veste di coordinatori logistici, che mettono a disposizione del Gruppo le proprie capacità e l’esperienza acquisita e che si prestano gratuitamente a organizzarle e pianificarle, studiandone gli itinerari e fornendo ai partecipanti tutte le indicazioni sui percorsi. Al di fuori di questo il coordinatore non ha alcuna responsabilità per fatti derivanti da imprudenza o imperizia dei partecipanti i quali, con la loro adesione, accettano di attenersi alle disposizioni del coordinatore e dei suoi coadiutori e sono altresì tenuti ad informarsi preventivamente sull’equipaggiamento consigliato od obbligatorio per l’escursione in programma.

ARTICOLO N° 6 In caso di pioggia o di condizioni climatiche non idonee, l’escursione potrà essere modificata o sospesa senza preavviso. Per insindacabile decisione del coordinatore, la destinazione nonché la scelta e le modalità’ di svolgimento del percorso potranno subire variazioni in base ad esigenze organizzative.

 ARTICOLO N° 7 In linea di massima l’escursione dovrà farsi in gruppo. Tuttavia il coordinatore potrà consentire la suddivisione dei partecipanti in gruppi in funzione dei percorsi e delle capacità fisiche dei singoli. Ogni sottogruppo, che in tal modo dovesse formarsi, dovrà avere una persona che lo coordina assicurando in ogni caso il rientro puntuale per il ritorno secondo l’orario stabilito dal coordinatore.

 ARTICOLO N° 8 Il programma annuale delle escursioni è compilato e proposto dal gruppo Evergreen e successivamente sottoposto per l’approvazione al Consiglio Direttivo.

 ARTICOLO N° 9 Con la partecipazione alle escursioni i partecipanti accettano le norme qui contenute ed esonerano il CAI, i coordinatori e i loro coadiutori da ogni responsabilità per qualsiasi genere d’incidente dovessero verificarsi nel corso dell’escursione.

ARTICOLO N° 10 Per i casi non previsti dal presente Regolamento, si rimanda allo Statuto della Sezione C.A.I. Oggiono.